Lo screening

  • Occorrono solo 10 secondi per eseguire la ricerca del sangue occulto nelle feci.

  • E’ destinato a donne e uomini tra i 50 e i 69 anni e va effettuato una volta l’anno.

  • Lo screening permette di individuare precocemente lesioni sospette.

La diagnosi precoce permette di identificare una patologia nelle fasi iniziali di sviluppo della malattia.

Il Servizio Sanitario Nazionale fornisce gratuitamente accertamenti per la diagnosi precoce oncologica di vari tumori, tra i quali il tumore della mammella, dell’utero e del colon-retto.

Ricerca del sangue occulto nelle feci: consiste nella raccolta di un piccolo campione di feci e nella ricerca di tracce di sangue non visibili a occhio nudo.
L’esame si esegue a casa.

Colonscopia: esame che permette la visualizzazione diretta del colon, tramite una sottile sonda flessibile dotata di telecamera, mentre il paziente è sedato.
L’esame si esegue in ambulatorio.

Biopsia durante la colonscopia: asportazione di piccoli polipi o prelievo di piccole quantità di tessuto da polipi grandi.