L’importanza dello screening del tumore al colon-retto anche durante l’emergenza Covid

L’emergenza Covid sembra aver oscurato l’attenzione rispetto ad altre patologie: eppure il tumore al colon-retto non si ferma e ogni anno, solo in Italia, sono quasi 50.000 i nuovi casi diagnosticati.

L’intervista del prof. Persiani a “L’aria che tira” su LA7 per ricordare l’importanza fondamentale dello screening precoce.

CONDIVIDI L’ARTICOLO SU:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email